Omega 3 nel formaggio di capra

Formaggio di capra arricchito con Omega 3

Un’alimentazione varia ed equilibrata è l’ideale per mantenere in salute l’organismo, soprattutto se caratterizzata dalla presenza di nutrienti ricchi di Omega-3 EPA e DHA, che si trovano nei pesci grassi come sgombro, salmone, aringhe, e in minima parte anche nei vegetali come semi di lino, semi di chia, noci (Omega 3 ALA), i cui benefici per cuore e vasi sanguigni sono stati ampiamente dimostrati da molte ricerche di settore.

Infatti, chi consuma elevate quantità di questi acidi grassi ottiene un minor rischio di incorrere in malattie cardiache.

Esistono anche integratori Omega 3 e cibi arricchiti che possono aiutare ad aumentare l’introito giornaliero di questi acidi grassi, e uno di essi è il formaggio fortificato con Omega 3.

Secondo alcune ricerche, un modo valido per produrre alimenti ricchi di Omega-3 è quello di introdurre nella dieta dei bovini da latte lino estruso, un prodotto ricco di acidi grassi, e, soprattutto, lasciare che i bovini si cibino di erba, senza mangimi artificiali. Con questi trattamenti, anche latte e il formaggio si rivelano utili nel prevenire le malattie cardiovascolari!

I ricercatori dell’Università di Padova hanno osservato se gli Omega-3 presi quotidianamente dalle mucche nutrite con lino estruso (che presenta livelli elevati di Omega-3) fossero trasmessi anche ai formaggi derivanti dal loro latte. E la risposta è sì: in alcuni di questi formaggi stagionati si è osservata la presenza di un quantitativo di 0,3 gr. di Omega-3 per 100 gr. di prodotto.

Formaggio di capra arricchito con Omega-3

Da un gruppo di ricercatori statunitensi, arriva il formaggio di capra fortificato Omega 3, in grado di fornire alti livelli di EPA e DHA e che fa bene alla salute.

La notizia giunge dalle pagine del Journal of Food Science, sulle quali sono stati pubblicati i risultati dello studio che ha dimostrato l’efficacia dei metodi per produrre questo formaggio fortificato.

Il prodotto in questione è stato ottenuto mettendo, prima della cagliata, 100 gr di olio di pesce ogni 3600 gr di latte di capra e, successivamente, è stato oggetto di analisi per osservarne la composizione, il contenuto di Omega-3, la stabilità all’ossidazione, il colore, il ph e, infine, è stato servito ai consumatori.

I 105 consumatori del prodotto testato lo hanno gradito molto, testimoniando che l’aggiunta di olio di pesce non ha modificato le altre caratteristiche studiate e la deperibilità del prodotto finale, ma ne ha solo migliorato la quantità di acidi grassi buoni, rispettando il gusto del formaggio di capra tradizionale.

Copyright © 2017-2018 Vedova Corporation, Lewes, DE, USA - Tutti i diritti riservati - disclaimer | termini e condizioni | privacy policy & cookies