Metodi e discussioni sull’omega-3 e il dolore muscolare

Dolore post-esercizio

Sono stati osservati incrementi di dolore muscolare tra il basale e il follow-up di 48 ore con entrambe le misure di dolore (valori di VAS durante il massaggio (p <0,0001) e estensione del gomito (p <0,0001).

L’integrazione con DHA ha attenuato l’ampiezza dell’aumento dei valori di dolore misurati con la scala VAS durante la palpazione muscolare. Le dermatiti acquisite durante l’estensione del gomito attivo non sono state alterate dall’aggiunta di DHA; tuttavia, come descritto di seguito, molti soggetti non sono stati in grado di ottenere piena estensione del gomito.

Metodi e discussioni sull’omega-3 e il dolore muscolare

Estensione attiva e passiva del gomito

Tutti i partecipanti hanno potuto raggiungere l’estensione totale del gomito attivo alla base.

Tuttavia, mentre la maggior parte dei partecipanti al gruppo DHA (71%) non ha ancora potuto raggiungere l’estensione totale del gomito attivo 48 ore dopo l’esercizio eccentrico, solo il 15% dei soggetti del gruppo placebo ha potuto farlo (p = 0,006), indicando meno dolore e rigidità indotta dall’esercizio in risposta alla supplementazione del DHA.Sebbene l’esercizio eccentrico abbia provocato una riduzione dell’estensione del gomito passivo in entrambi i gruppi, l’ampiezza della riduzione non differisce da entrambi i gruppi.

Dolore muscolare: gonfiore

La circonferenza del braccio aumenta significativamente sia nei gruppi di DHA che nei placebo, indicando che il gonfiore misurabile si è verificato in risposta all’esercizio eccentrico.

Tuttavia, non c’era differenza nella grandezza del gonfiore tra i gruppi.

Dolore muscolare: temperatura della pelle

Non c’è stato alcun cambiamento significativo della temperatura cutanea tra la linea di base e il follow-up di 48 ore in entrambi i gruppi, indicando che l’infiammazione muscolare locale non aumenta la temperatura cutanea.

Dolore muscolare: infiammazione sistemica

I dati CRP salivari non sono stati normalmente distribuiti e sono quindi stati log-trasformati per analisi. Le concentrazioni di CRP non sono aumentate né nel gruppo DHA né nel placebo, né nelle differenze tra i gruppi. Questo risultato suggerisce che i bicipiti eccentrici non producono abbastanza infiammazione locale per alterare i marcatori infiammatori sistemici.

Prevenire l'infiammazione con gli omega 3

Discussione

I risultati del presente studio indicano che la somministrazione di DHA, omega 3 dai molteplici benefici, a breve termine riduce l’infiammazione muscolare indotta dall’esercizio fisico, come dimostra il 23% di dolori inferiori del gruppo DHA rispetto al gruppo placebo.

Inoltre, a causa della DOMS e della rigidità muscolare, molti partecipanti non sono stati in grado di estendere completamente l’articolazione del gomito 48 ore dopo l’esercizio eccentrico, ma questo ha influenzato notevolmente meno donne nel gruppo DHA (29% contro 85% non era in grado di estendere completamente).

Questi risultati di meno dolore e rigidità e una migliore conservazione della gamma di movimenti nei giorni successivi all’esercizio fisico avrebbero probabilmente implicazioni funzionali durante le attività svolte in quel periodo di tempo.

I risultati di questo studio supportano quelli di altri studi, che hanno indicato che n-3 è utile per il recupero da un esercizio fisico intenso.

Tuttavia, essi avanzano anche la conoscenza in diversi aspetti. In primo luogo, perché tutti gli studi precedenti comprendevano solo uomini (Bloomer  2009; DiLorenzo 2014; Tartibian 2011) o un campione di uomini e donne riuniti (Jouris  2011; Lenn 2002), il presente studio fornisce prove importanti dei benefici specifici per le donne.

Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi