La più grave minaccia immediata per noi potrebbe derivare da vari meccanismi regolatori di reazione positivi inerenti al sistema climatico globale, portando alla possibilità di un improvviso e importante cambiamento nella temperatura globale e / o nella distribuzione geografica delle zone aride e umide. È noto che tali cambiamenti improvvisi del clima globale, come esemplificato dalla fine del Younger Dryas, si sono verificati ripetutamente nel passato geologico piuttosto recente, più di recente circa 4,200 anni fa quando l’Impero dell’Akkadiano e il vecchio Regno egiziano entrambi crollati.

Durante l’ultimo evento, la modifica della temperatura globale era molto più modica di quanto era avvenuto alla fine del Younger Dryas. Ma c’è stato un grande cambiamento nelle piogge su grandi aree del Medio Oriente e dell’Africa settentrionale, e la regione del Sahara è stata definitivamente trasformata in un deserto.

Il mondo è anche affrontato con i prezzi del cibo in aumento  e le sfide molto gravi nel settore medico, non solo nei paesi poveri, ma anche come conseguenza di quei cambiamenti che si verificano nella struttura dell’età delle popolazioni di molti paesi industriali, allo stesso tempo in cui una serie di malattie non infettive non acutamente letali, come il diabete tipo 2 e asma, sono diventate molto più diffuse di quanto prima. Tuttavia, il settore sanitario e il settore dell’ambiente sono in concorrenza tra loro per le stesse limitate risorse economiche e di manodopera, ed è difficile vedere come questa situazione cambierà nel prossimo futuro.

La questione può essere sollevata, sia economica che politica, anche per i paesi più affini in Nord America e in Europa, per risolvere contemporaneamente entrambe le sfide. E chi dovrebbe essere lasciato indietro sulla nave affondata, i pazienti Alzheimer o l’ambiente globale, se non c’è spazio sufficiente per entrambe le imbarcazioni di salvataggio?

pollame

Ciò significa che potrebbe essere necessario anche per il settore sanitario, compresa la comunità mondiale di medici, di far parte del fardello, se è possibile evitare il crollo economico, sociale e politico mondiale a causa della catastrofe climatica globale e la carestia accompagnatrice su una scala (misurata dal numero totale di vittime) che potrebbero rivelarsi senza precedenti nella storia della nostra specie.

Non ci possono essere risorse sufficienti per evitare un totale disastro ambientale e genetico a meno che il settore sanitario in tutto il mondo non possa essere reso molto più efficiente rispetto a quello di oggi. ma fare questo non è qualcosa che può essere raggiunto da medici e altri operatori sanitari che agiscono da soli (ad esempio trovando nuovi e migliori farmaci), poiché una migliore profilassi di alcune importanti malattie non sarà possibile a meno che non sia la qualità nutrizionale della dieta umana Ha reso molto meglio di quanto spesso sia il caso di oggi.

Ciò vale non solo nei paesi poveri, ma anche in molti dei ricchi. È, quindi, una grande sfida per gli scienziati agricoli, gli scienziati alimentari e gli scienziati nutrizionisti di sviluppare metodi e strategie con le quali l’agricoltura indirettamente può rendere più facile al mondo affrontare i problemi del settore ambientale, fornendo agli alimenti una migliore composizione e riducendo così I costi necessari per l’assistenza sanitaria.

Questa sfida riguarda altresì il settore degli alimenti di origine animale e dei settori alimentari vegetali, con le industrie associate e con l’agricoltura stessa. Spetta ai politici e alle agenzie di regolamentazione internazionali e statali ad attuare i necessari cambiamenti, in particolare imponendo nuovi standard normativi per la composizione di alimenti comunemente consumati (come la carne di pollame, carne di maiale e uova).

In questo articolo non discuteremo le questioni dei vincoli di risorse locali e globali, la distribuzione globale di risorse limitate, né gli effetti collaterali ecologici avversi, come la deforestazione e l’emissione di gas a effetto serra, che partecipano alla produzione alimentare sia nei paesi ricchi che nei paesi poveri.

maiale

Limiteremo la nostra attenzione alla composizione di alcuni dei cibi animali quantitativamente più importanti, vale a dire. Carne di pollame, carne di maiale e uova. Sarà mostrato come migliorare la composizione di questi alimenti può condurre ad una migliore profilassi di alcune importanti malattie.

Speriamo che questo possa anche contribuire in modo significativo al miglioramento del trattamento di alcune delle malattie in questione (con un miglior rapporto tra effetti terapeutici e effetti collaterali negativi), pur forse anche rendere la terapia economicamente più conveniente di ora.

Esempi, basati sulla nostra ricerca, mostrano come sia praticamente fattibile (e non troppo costoso) per ottenere tali cambiamenti nella composizione dei prodotti agricoli che sono necessari per motivi medici.

Ma ci sono anche altri metodi che possono essere utilizzati per ottenere risultati simili. Tuttavia, la consideriamo al di là del campo di applicazione dell’attuale discussione per esaminare tutti i metodi che in teoria potrebbero essere usati e confrontarli per quanto riguarda la loro fattibilità pratica o dal punto di vista dell’economia agricola.

Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi