Omega 3 Olio di colza

Olio di colza

Olio di colza origini

L’olio di colza è un olio vegetale che si estrae dai semi della colza (Brassica napus oleifera), che lo contengono, in concentrazioni che vanno dal 35 al 50%.

L’olio di colza è un prodotto usato in molti ambiti, anche se è stato oggetto di numerose controversie per la sua concentrazione di acido erucico.

I ricercatori hanno cercato di risolvere il problema della presenza di acido erucico: infatti, sono riusciti ad ottenere una varietà di colza a basso contenuto di acidi grassi saturi ed acido erucico, ovvero l’olio di canola.

Olio di colza: proprietà nutrizionali

L’olio di canola è un olio di colza senza acido erucico, quindi, innocuo per la salute.

La composizione acidica dell’olio di colza è simile a quella dell’olio di oliva, infatti i semi della varietà canola sono infatti particolarmente ricchi di acido oleico (monoinsaturo- omega 9), ma anche di ALA, acido alfa-linolenico (polinsaturo), ossia il capostipite dei cosiddetti Omega 3, acidi grassi molto importanti per la salute dell’organismo e con effetti ipotrigliceridemizzanti, ipotensivi, antinfiammatori.

Nell’olio di colza è ottima anche la proporzione tra omega 3 ed omega 6, spesso sbilanciata a favore di questi ultimi per l’eccessivo consumo di oli vegetali).

Nell’olio di colza, infine,  troviamo anche: tocoferoli, fitosteroli e clorofilla, degli importanti antiossidanti.

Olio di colza: benefici

Quest’olio è importantissimo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, soprattutto, grazie alla presenza degli Omega 3.

Uno studio del 2013 sugli effetti sulla salute dell’olio di colza ha evidenziato i suoi diversi benefici sulla salute:

  • Riduzione del colesterolo totale e di quello cattivo
  • Aumento dei livelli di tocoferoli nel sangue
  • Migliore sensibilità all’insulina (ottima notizia per chi soffre di diabete).

L’olio di colza è stato definito dalla Food and Drug Administration un riduttore naturale del rischio di malattie coronariche, per l’elevata qualità degli acidi grassi che lo compongono.

Olio di colza: usi

 L'olio di colza senza acido erucico è l'olio di canola, adatto a condimenti a crudo e fritture e dall'ottimo bilancio Omega 3/Omega 6.

L‘olio di colza si può usare come olio da tavola a crudo ma anche per le fritture, proprio grazie all’alto punto di fumo conferitogli dall’acido oleico.

Quest’olio è molto usato dall’industria alimentare per preparare burro, margarina e prodotti da forno.

In Europa, l‘olio di colza con acido erucico, quello dannoso per la salute (per intenderci) è destinato all’uso industriale, inclusa la produzioni di lubrificanti, carburanti (biodiesel), vernici, gomme, decapaggio degli acciai ed oli siccativi.

Copyright © 2017-2018 Vedova Corporation, Lewes, DE, USA - Tutti i diritti riservati - disclaimer | termini e condizioni | privacy policy & cookies