Olio di Borragine

Olio di Borragine ha molte proprietà curative e benefiche e contiene Omega 3

L’olio di Borragine si ottiene spremendo a freddo i semi della Borago officinalis, e può essere utilizzato in tanti modi. Esso, in particolare, risulta di grande utilità per il sistema ormonale femminile.

L’olio di Borragine è un antiossidante naturale molto utile per il benessere della pelle. Il suo uso è consigliato  sia in presenza di pelle impura (cisti ovariche, brufoli ecc…) sia nel caso di pelle secca ed è importante per combattere il colesterolo, perché è ricco di Omega 6 che aiuta la funzione cardiovascolare.

Curiosità sulla Borragine

La Borragine è una pianta selvatica non molto conosciuta. Essa  cresce nei posti umide, sul ciglio delle strade o sulle cime dei monti. La pianta  è facilmente riconoscibile per via dei peletti che coprono i suoi gambi e le sue foglie, e per i caratteristici fiori dai colori azzurro, rosa o bianco.

La Borragine cresce anche in Italia dove viene usata anche in cucina, come ripieno per i ravioli o per la realizzazione del polpettone. Il nome borragine, deriva dal latino borra, che significa appunto “pelo, lana grezza”, ma anche dall’arabo aburash, che significa “padre del sudore”, infatti quella del sudore è proprio una caratteristica dei fiori di  borragine.

Come accennato in precedenza l’olio di Borragine è una sostanza naturale che fornisce alti livelli di acido grasso chiamato acido gamma-linolenico, un forte antinfiammatorio.

L’ acido gamma-linolenico deriva da estratti tratti dai semi di piante come appunto la borragine, ed è presente in quantità relativamente basse nella dieta umana. Pertanto, la maggior parte delle persone si usa integratori omega 3 e 6 per beneficiare dei suoi vantaggi.

Fiore di Borragine

Quali sono gli usi dell’olio di borragine?

L’ olio di Borragine  è stato utilizzato come trattamento comune a base di erbe nelle pratiche medicinali tradizionali per centinaia di anni. Esso come detto in precedenza ha numerosi usi, che vanno dal trattamento delle affezioni della pelle al trattamento antinfiammatorio.

L’olio di Borragine sta diventando sempre più popolare come integratore antinfiammatorio naturale, come gli integratori Omega 3, (se volete, ecco il link d’approfondimento sul miglior integratore Omega 3) perché ha una delle più alte quantità di Omega 6 rispetto a tutti gli altri oli ricavati da semi. L’omega-6 è un grasso “essenziale” che il corpo non può produrre da solo, per cui si deve ricavare da fonti esterne.

Anche se in una certa misura l’uomo è in grado di convertire altre forme di omega-6 (come l’acido linolenico coniugato che si trova nelle noci o nei semi) in acido gamma linolenico (GLA), è preferibile e più efficace consumare questo acido grasso direttamente.

Mentre altre piante, tra cui il ribes nero o l’olio di primula, contengono anche GLA e hanno vantaggi simili, il contenuto di GLA nell’ olio di Borragine, che è pari al 23%, lo rende probabilmente l’opzione più efficace (mettendolo a confronto con l’olio di primavera si evince che quest’ultimo contiene solo il 9%di GLA).

Ciò significa che l’uso regolare di olio di Borragine fornisce una maggiore dose di acido linolenico e richiede anche meno capsule da assumere ogni giorno, con minore investimento di denaro  e minore rischio di effetti collaterali.

Come funziona l’olio di Borragine?

L’ olio di borragine è stato utilizzato come trattamento comune a base di erbe nelle pratiche medicinali tradizionali per centinaia di anni

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, l’olio di Borragine contenente GLA può essere utile per trattare una vasta gamma di malattie a breve e lungo termine, tra cui: osteoporosi (in particolare quando si combinano con integratori come gli oli di pesce omega-3), sintomi ADHD, disturbi della pelle, sintomi della menopausa (vampate e sudorazione notturna), squilibri ormonali l’insufficienza surrenalica), sindrome da affaticamento cronico, dolore artritico reumatoide, gestione del diabete, promozione della produzione di latte materno, disturbi respiratori (ARDS), bronchite, raffreddori, tosse e febbre, prevenzione delle malattie cardiache e ictus.

Gli acidi grassi essenziali, tra cui omega-6 derivante da piante (come noci o semi) e dagli oli di pesce omega-3 sono acidi grassi a catena lunga che non possono essere sintetizzati dal metabolismo umano. La complementazione con acidi grassi essenziali potrebbe risultare efficace nel trattamento di disturbi infiammatori.

L’olio di borragine e i  suoi benefici

Olio di borragine è ricco di Omega 3

L’olio di Borragine è molto ricco di acidi grassi polinsaturi come l’alfa-acido linoleicoacido linoleico e acido oleico,  e viene usato per la cura della pelle. Esso è importante per combattere l’invecchiamento cutaneo e rigenerare la pelle secca.

È utile inoltre per contrastare le infiammazioni cutanee, gli eczemi, l’acne ecc….

L’olio di Borragine si può usare in due modi, ossia esternamente come creme e internamente sotto forma di capsule. Nel primo caso si applica direttamente sul viso, come un antirughe o per contrastare l’insorgere di macchie cutanee; oppure si può diluire nell’olio di jojoba ,così da aumentarne l’azione idratante e nutriente. Nel secondo caso, invece, si trova sotto forma di integratore alimentare, usato per il trattamento dei disturbi del sistema ormonale femminile.

Infatti, per il suo contenuto di fitoestrogeni, che svolgono un’azione riequilibrante del sistema ormonale femminile, può essere usato dalle donne che  soffrono di ciclo irregolare, dolori mestruali, amenorrea, cisti ovariche e per alleviare i sintomi della menopausa. Inoltre grazie al suo contenuto di ormoni vegetali, spesso si trova all’interno di cosmetici per il rassodamento  del seno.

È molto importante adoperare i supplementi a base olio di Borragine per la loro capacità di favorire la produzione delle prostaglandine, che hanno una funzione cardioprotettivaantiscleroticavasodilatatrice.

Per questi motivi l’olio di borragine è molto utile per la  riduzione del rischio cardiovascolare, per il controllo del colesterolo alto, l’ipertensione ecc..

Descrizione dell’olio di Borragine

Borragine, Borago officinalis

Dopo l’analisi delle proprietà dell’olio di Borragine, esaminiamo le caratteristiche della pianta da cui esso si estrae.

La pianta di Borragine rosa (Borago officinalis) proviene dall’Oriente, e si trova soprattutto in Europa e in America centrale, dove cresce spontaneamente a 1000 m. di altitudine. La sua coltivazione si svolge nelle zone temperate. Il nome, dal latino “borra” (tessuto di lana ruvida), si riferisce alla peluria di cui sono ricoperte le foglie.

Essa è una pianta erbacea, che  raggiunge gli 80 cm di altezza. Le sue foglie hanno una forma ovale e sono di colore verde-scuro. I fiori hanno cinque petali, disposti a stella, di colore blu-viola.I frutti contengono dei piccoli semi al loro interno.

Benefici olio di borragine: proprietà antinfiammatorie

Prevenire l'infiammazione con gli omega 3

L’acido gamma linolenico che si trova nell’olio di Borragine è noto per avere un effetto positivo sull’infiammazione, sulla salute generale e sui meccanismi anti-invecchiamento. Gli  Omega-3 e omega-6 svolgono un ruolo importante nella lotta contro la malattia infiammatoria perché aiutano a controllare il rilascio delle molecole responsabili delle risposte infiammatorie del corpo.

L’acido gamma linolenico è presente in quantità molto piccole in alcune piante commestibili come verdure a foglia verde e alcuni frutti a guscio, ma anche il latte materno ne contiene notevoli quantitativi.

Oltre a controllare le risposte immunitarie, la GLA ha effetti positivi sulla morte delle cellule tossiche. Una volta entrato nel corpo, GLA viene convertito in una sostanza chiamata acido diomo gamma linolenico (DGLA). La DGLA è ritenuta abbassare l’infiammazione perché inibisce la sintesi di leucotriene, che è in parte responsabile dell’aumento delle reazioni autoimmuni e degli effetti trombotici.

Per questo motivo, l’olio di Borragine è utilizzato per il suo ruolo nel trattamento dei sintomi di vari disturbi infiammatori e legati all’età, tra cui artrite, eczema atopico e disturbi respiratori. Le persone che assumono acidi grassi omega-3 antinfiammatori, in quanto gli omega 3 sono altamente benefici, insieme ai trattamenti a base di olio diBorragine sembrano avere risultati ancora migliori.

Olio di borragine e le sue proprietà antiossidanti che combattono il cancro

L’olio di semi di Borragine e GLA hanno proprietà anti-mutageniche e capacità antiossidanti che permettono di combattere la crescita delle cellule cancerose. Negli studi di laboratorio, sia il GLA che l’olio di Borragine hanno mostrato attività citotossiche che riducono notevolmente la durata di vita delle cellule tossiche.

È raccomandata l’integrazione di olio di borragine per proteggere il DNA e curare il cancro naturalmente grazie alle sue capacità di abbassare il danno genetico che provoca l’infiammazione.

Olio di borragine aiuta a ridurre dei sintomi dell’artrite e a guarire le infezioni respiratorie

Omega 3 e vitamina d, alleati per la salute

GLA da olio di Borragine sembra funzionare come un rimedio naturale per il dolore dell’artrite reumatoide, soprattutto se usato in combinazione con altri farmaci convenzionali antidolorifici o antinfiammatori. Ci sono prove che alcune persone notano una diminuzione del dolore alle articolazioni e del  gonfiore dopo poco più di sei settimane di trattamento regolare con olio di Borragine.

Si è riscontrato che l’olio di Borragine contribuisce a migliorare la funzione dei polmoni, anche in persone con infezioni respiratorie o con la sindrome da disturbi respiratori acuti (ARDS).

Gli integratori di olio di semi di Borragine presi in forma di capsule possono contribuire ad accelerare la guarigione da tosse o influenzao a ridurre la durata del tempo da trascorrere in ospedale o ancora a fermare l’infiammazione che può peggiorare i sintomi respiratori

Olio di borragine: proprietà cosmetiche

L’olio omega 3 di Borragine è preziosissimo nell’ambito cosmetico, infatti, esso ringiovanisce la pelle, la nutre e la purifica e si estrae dalla spremitura a freddo dei semi di borragine. Esso ha un contenuto elevato di acidi grassi polinsaturi Omega-6. Inoltre è ricco di minerali quali il calcio e il potassio.

L’olio di Borragine può essere usato come contorno occhi naturale, infatti, è possibile applicarne un piccolo quantitativo  prima di andare a letto, intorno agli occhi, avendo cura di non metterne troppo vicino all’occhio. Si consiglia di applicare l’olio sulla pelle umida, per ottenere un’idratazione più profonda. Inoltre se si soffre di occhiaie gonfie e secche, è possibile eseguire ogni sera un leggero massaggio con olio di borragine.

L’olio di Borragine aiuta a rigenerare le cellule e da elasticità ai tessuti. Esso può essere considerato un efficace antirughe. In commercio si trovano dei prodotti dermo-cosmetici naturali e creme nutrienti che  contengono dei discreti quantitativi di olio di borragine, i quali si spalmano sul viso e  corpo. Esso può essere usato in duplice modo: massaggiandolo direttamente sul viso umido, oppure diluendolo in olio di jojoba o olio di germe di grano.

L’olio di Borragine biologico puro è efficace come emolliente, decongestionante e regolatore cellulare.

Macchie cutanee e disturbi della pelle

Olio di borragine utile contro le macchie cutanee

L’olio di Borragine è utile per risolvere quelle che sono le problematiche della pelle, come ad esempio le eruzioni cutanee,  desquamazione, dermatite seborroica, dermatite atopica e psoriasi. Inoltre è ottimo per regolare la formazione di grasso nelle ghiandole sebacee e come riequilibratore della circolazione dei capillari.

Per combattere le macchie su corpo e viso, l’olio di borragine va massaggiato giornalmente direttamente sulle macchie cutanee, evitando così il loro ingrandimento.

L’olio di Borragine  è considerato efficace contro le infiammazioni dovute all’artrite reumatoide, inoltre aiuta a riparare le unghie deboli e a idratare il seno. Un’altra curiosità sull’olio di borragine riguarda la sua azione stimolante nella produzione di latte materno, grazie al suo contenuto di fitoestrogeni.

Nutrimento per i capillari

L’olio di Borragine viene usato per la cura dei capelli secchi in abbinamento all’olio di mandorle dolci per realizzare impacchi che nutrono il capello fin dalla radice. L’olio di Borragine si trova in commercio anche sotto forma di capsule.

Olio di borragine e bambini

Ci sono prove che i neonati prematuri che ricevono l’olio di Borragine hanno tassi di crescita e sviluppo migliori. Gli integratori con acidi grassi provenienti da olio di Borragine e integratori omega-3 favoriscono lo sviluppo del sistema nervoso centrale e riducono i rischi associati alle nascite premature.

Olio di borragine un valido aiuto contro l’accumulo di grasso

Se si lotta per perdere peso, ecco alcune buone notizie: esistono  prove che GLA contenuta nell’olio di Borragine provoca meno accumulo di grasso corporeo rispetto agli oli vegetali più raffinati.

Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi