Studi sulle donne affette da depressione in post-menopausa

Questo trial triplice-cieco controllato randomizzato è stato condotto sulle donne con depressione in postmenopausa che sono state rinviate all’Hospital Hamadan Fatemieh dall’ottobre 2013 a luglio 2014.

Considerando la prevalenza della depressione 11% , una potenza di 0,80, l’errore di tipo I 0,05 e un possibile attrito del 10%, si è stimato che saranno necessari 30 partecipanti sperimentali e 30 partecipanti al controllo per poter respingere l’ipotesi  che la prevalenza della depressione nei partecipanti sperimentali e di controllo è uguale.

Criteri di inclusione sono stati i seguenti: fascia d’età 65-45 anni, storia di almeno 12 mesi di amenorrea, criteri di depressione secondo la misura DSM-IV, un punteggio superiore a 10 sull’Interia di Depressione di Beck (BDI), conferma della depressione da parte dello psichiatra, non avere una storia di isterectomia, di ooforectomia e di radioterapia, non aver preso farmaci antidepressivi negli ultimi 6 mesi, non essere diabetici o non avere malattie cardiovascolari e una storia negativa della terapia ormonale.

donne in stato depressivo

Criteri di esclusione

Non acconsentire allo studio, un punteggio di depressione superiore a 30 e tutti gli effetti secondari noti della droga.

I partecipanti sono stati assegnati in modo casuale nei due gruppi utilizzando una tecnica di randomizzazione.In primo luogo, la dimensione di sei blocchi di quattro è stata progettata da un ricercatore che non ha partecipato al campionamento. Quindi, la sequenza di blocchi è stata determinata usando una tabella di numeri casuali. Un codice è stato poi assegnato a ciascun partecipante e i codici sono stati tenuti in due buste sigillate separate denominate  A e B.

Quindi, una busta è stata assegnata all’intervento e l’altra al gruppo di controllo. Inoltre, entrambi i farmaci sono stati preparati in forme simili e sono stati codificati dal farmacista secondo la sequenza di assegnazione.

Lo strumento di studio comprendeva due parti: un questionario demografico (questioni riguardanti l’età dei partecipanti, livello di istruzione, età della menopausa, età alle prime e ultime consegne, numero di consegne e aborti) e il BDI. Il BDI-II ha incluso 21 domande, ciascuna risposta è stata  valutata su un valore di scala da 0 a 3. Più punteggi totali indicavano sintomi depressivi più gravi.

La validità del contenuto dello strumento è stata confermata da 10 membri di facoltà in Hamadan Infermieristica e la facoltà di Midwifery. L’affidabilità dello strumento è stata valutata attraverso il metodo test-retest. Di conseguenza, 15 pazienti hanno risposto ai questionari due volte ad un intervallo di dieci giorni. Il coefficiente di correlazione della prova di riesame è stato di 0,86.

Omega 3 per la concentrazione

Procedura

Tutti i potenziali partecipanti sono stati reclutati dopo aver risposto al BDI per la screening della depressione e se la loro depressione è stata confermata da uno psicologo.

Poi, i pazienti hanno risposto al questionario demografico e lo psicologo gli ha prescritto uno dei farmaci predeterminati secondo la sequenza di assegnazione. In questo modo i partecipanti al gruppo di controllo hanno ricevuto ogni giorno citalopram 20 mg insieme ad un placebo, mentre i pazienti del gruppo di intervento hanno ricevuto ogni giorno citalopram 20 mg e 1g di omega-3 per una settimana.

Il farmaco omega-3 è stato prodotto presso l’International Agensis in America ed è stato preparato dalle aziende farmaceutiche Poorateb in Iran.

Il punteggio di depressione è stato valutato utilizzando il questionario Beck alla fine della prima, seconda e quarta settimana. E nei periodi di follow-up i partecipanti di entrambi i gruppi sono stati esaminati da uno psichiatra.

Né i pazienti, né il medico, né l’analizzatore di dati erano consapevoli del tipo di intervento.

Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi